Primo Piano

De Vrij sull’arrivo all’Inter: “Ecco cosa mi disse Spalletti. Godin e Icardi…”

Stefan de Vrij – intervenuto ai microfoni di “DAZN” – parla del momento in cui ha preso la decisione di lasciare la Lazio per approdare all’Inter: il difensore nerazzurro dice la sua sul momento particolare di Mauro Icardi, suo suo connazionale Matthijs de Ligt e sul prossimo match di campionato contro il Sassuolo. Di seguito le sue dichiarazioni, riportate da “Gazzetta.it”

IL MOMENTO DELLA DECISIONE – «Ricordo la chiamata di Luciano Spalletti, non molto prima del momento in cui presi la decisione di venire a Milano. Mi diceva perché fosse un bene che io scegliessi l’Inter, per la mia crescita personale e anche per la crescita della società. Poi lui ovviamente non è stato l’unico motivo che mi ha spinto a venire qui. C’è sempre da migliorare, riguardo sempre le nostre partite, da solo e con i miei compagni di reparto. I dettagli fanno la differenza. Il possibile arrivo di Diego Godin? Sono scelte della società, vedremo».

PORTE CHIUSE E RAZZISMO – «Partita contro il Sassuolo senza tifosi? Io quando l’arbitro fischia mi concentro solo sulla partita, mi isolo, ma è chiaro che sia più bello giocare con i tifosi e lo stadio pieno. I buu a Kalidou Koulibaly? Durante la partita non me ne sono accorto, quando ha preso il rosso però ci ho pensato per un attimo, ma non ero sicuro. Poi a fine partita ho visto che avevo ragione».

COMPAGNI DI TALENTO – «Mauro Icardi? In area è micidiale, difficile da marcare, perché aspetta che tu guardi il pallone per prenderti alle spalle, in questo periodo io sinceramente lo vedo bene. Si allena bene, è concentrato, non noto cambiamenti». Poi una considerazione sul suo connazionale Matthijs de Ligt: «È impressionante per l’età che ha. È fortissimo, poi la natura gli ha donato un fisico spaventoso, ma la cosa che mi ha sorpreso di più è la mentalità: vuole sempre migliorare, vuole sempre lavorare per crescere. Io gliel’ho detto: se hai bisogno di consigli chiamami. Mi trovo molto bene con lui anche fuori dal campo».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh