Primo Piano

De Siervo: “Riforma campionati, servono progetti. Playoff? Discusso, ma…”

Luigi De Siervo, Amministratore Delegato della Lega Serie A, ha parlato a “Radio Sportiva” di diversi temi legati al calcio italiano, tra cui la riforma dei campionati, il laboratorio unico per i tamponi e la possibilità di vedere i Playoff.

RIFORMA CAMPIONATI De Siervo, AD della Lega Serie A ha parlato in questo modo della riforma dei campionati: «Questa pandemia ha obbligato tutti a rivedere il proprio status riconsiderando i propri punti fermi, e in questa logica la Serie A non potrà chiamarsi fuori: serviranno dei progetti, ma non c’è una posizione contraria a prescindere, anzi. Dobbiamo rifarci al concetto di sostenibilità: il calcio d’elite ha bisogno di risorse per potersi mantenere al livello dei competitor internazionali, e per ottenerle dobbiamo offrire alle televisioni un numero di settimane e di mesi di abbonamento. Ci sarà un’analisi profonda anche sulla sostenibilità degli stipendi».

PLAYOFF – De Siervo si è poi così espresso sulla possibilità dei Playoff: «Dei Playoff si è parlato tanto, sarà l’assemblea a esprimersi in caso di proposte, ma per mantenere gli investimenti dobbiamo fornire un contenuto che dura un certo numero di mesi con un certo numero di partite. I play off sono la formula con cui si concludono le grandi competizioni brevi, mentre sui campionati non sono così diffusi. Nulla vieta che trovando un equilibrio nei calendari, si possa affrontare la discussione».

TAMPONI – Infine, il commento di De Siervo sulla struttura unica per i tamponi: «Stiamo lavorando per l’individuazione di un laboratorio unico per i tamponi ma non è semplice. La Lega Serie A negli ultimi dieci anni ha messo a fuoco l’urgenza di dover correre e crescere per tornare ai fasti di un tempo: in passato si è perso del tempo ma ormai gli obiettivi sono chiari e siamo all’interno di un percorso che vedrà protagonista la Serie A di uno sviluppo anche a livello internazionale».

Fonte – Radio Sportiva

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.