De Jong: “Inter mi fa pensare al Triplete. Partita dura, ma pronti. De Vrij…”

Articolo di
2 ottobre 2019, 09:05
de jong

Frenkie De Jong – centrocampista ex Ajax, attualmente in forza al Barcellona – ha parlato in esclusiva ai microfoni della “Gazzetta dello Sport”, esprimendo le sue sensazioni sulla sfida di questa sera contro l’Inter, dove gioca anche il suo connazionale Stefan de Vrij

GRUPPO DURO – Prima volta per Frenkie De Jong contro i nerazzurri, questa sera al Camp Nou: «Quando sento la parola Inter, il primo pensiero è Wesley Sneijder e la squadra del Triplete. Non ho mai affrontato i nerazzurri, ma mi aspetto una partita dura perché sono una grande squadra. Tecnicamente sono migliorati, Conte è un super tecnico ed è partito molto bene, avrà sicuramente in testa qualche sorpresa. Dobbiamo essere pronti e penso che lo siamo. Non abbiamo giocato il nostro miglior calcio in diverse partite, ma al Camp Nou siamo decisamente forti: dobbiamo vincere, perché siamo nel gruppo più duro. Sono fiducioso».

MIGLIORE AL MONDO – Un pensiero, inevitabile, per il numero 10 argentino, che in questo inizio di stagione è decisamente mancato ai blaugrana: «Messi ci manca, è normale, è il migliore del mondo. Anche senza di lui abbiamo qualità e idee sufficienti per imporci. Magari siamo un po’ meno forti, ma restiamo un’ottima squadra».

DIFESA IMPENETRABILE – «La difesa dell’Inter è composta da tre grandi giocatori, dobbiamo studiarla bene, individuare dove lasciano spazi e provare a entrare in quei buchi, se ci sono. Con de Vrij ci sentiamo e non vedo l’ora di sfidarlo. Era contentissimo dell’arrivo di Conte, mi parla di una squadra solida dove tutti lavorano per gli altri. Penso sia merito dell’allenatore».

Fonte: Gazzetta dello Sport – Filippo Maria Ricci

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE