Date, ritiri, esami: Coronavirus, la Serie A si prepara a ripartire – SM

Articolo di
9 Aprile 2020, 13:26
Lukaku Conte
Condividi questo articolo

Il calcio italiano sta valutando con sempre più convinzione l’idea di ripartire dopo l’emergenza Coronavirus. Le date per la ripresa della Serie A sono state individuate, la commissione medica della Figc ha dettato le linee guida. Ecco gli aggiornamenti di “Sportmediaset”

IL PUNTO – L’imperativo del calcio italiano in questo momento è “Farsi trovare pronti”. Si va ormai verso una direzione ben precisa dopo l’emergenza Coronavirus: il 4 maggio la ripresa degli allenamenti, dal 31 maggio-7 giugno le partite. Ora c’è da mettere in piedi un protocollo sanitario che protegga tutti. La commissione medica della Figc ha dettato le linee guida per tornare ad allenarsi. La prima riguarda il gruppo squadra, che potrà ritrovarsi solo in luoghi isolati dal mondo esterno: nei centri sportivi, giornalmente sanificati. Come se si trattasse di un ritiro vero e proprio. Il problema è che non tutte le società di Serie A, B e C possiedono un centro sportivo adeguato. Tutti i giocatori, inoltre, verrebbero monitorati con esami molecolari, sierologici ed esami del sangue. Prima però ci vorrà il via libera.

Fonte: Sportmediaset.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE