Primo Piano

D’Ambrosio: «Inter, ho fatto qualcosa di buono per meritare il rinnovo! Vogliamo…»

D’Ambrosio è pronto a ripartire dopo le difficoltà – più che altro dal punto di vista fisico – dell’ultima parte di stagione. Il jolly difensivo nerazzurro, intervistato da “Inter TV”, commenta i primi giorni di ritiro con Inzaghi ed esprime la propria soddisfazione per il rinnovo ottenuto

RITIRO E NAZIONALI – Le parole di Danilo D’Ambrosio a ridosso del fischio d’inizio hanno portato fortuna agli azzurri impegnati a Londra, in attesa del rientro a Milano: «Veniamo da due stagioni senza sosta. Quindi è stato fondamentale ricaricare le energie con un po’ di vacanze. I primi giorni di ritiro sono stati positivi. Mancano ancora tanti giocatori, ma il gruppo è voglioso. Ne approfitto anzi per fare i complimenti a Lautaro Martinez per la meritatissima vittoria in Copa America e per fare un grande in bocca al lupo a Nicolò Barella e Alessandro Bastoni per la finale di Euro 2020 contro l’Inghilterra».

RINNOVO E OBIETTIVI – Sulla falsariga del compagno Matteo Darmian (vedi dichiarazioni), D’Ambrosio promuove il nuovo allenatore Simone Inzaghi dopo i primi giorni di ritiro: «L’approccio è stato positivo. Tutto lo staff è competente e voglioso di fare bella figura per onorare la storia interista. Fin dall’inizio siamo tutti sul pezzo. Continuare a indossare questi colori è motivo di orgoglio. Sono ormai alla nona stagione con l’Inter, ma ogni volta scendo in campo cercando di dare il massimo per dimostrare di meritarmi questa maglia. Se è arrivato il rinnovo penso di aver fatto qualcosa di buono e di essermelo meritato. Il passato però adesso non conta. Vogliamo confermarci in Serie A, lottare in Champions League e arrivare in fondo in Coppa Italia».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button