D’Ambrosio: “Inter devi sempre meritartela. Contro Milan ed Empoli…”

Articolo di
14 Settembre 2019, 12:22
Danilo D'Ambrosio
Condividi questo articolo

Intervistato ai microfoni di “Matchday Programme”, Danilo D’Ambrosio, terzino dell’Inter, ha parlato di se stesso come giocatore nerazzurro e dei suoi salvataggi contro Milan ed Empoli la scorsa stagione

D’AMBROSIO-INTER – Queste le parole di Danilo D’Ambrosio, terzino dell’Inter, sul suo impegno da calciatore nerazzurro: «Punto sempre ad uscire dal campo sapendo di aver fatto bene il mio lavoro. Quando sei in una società così grande devi sempre dimostrare di meritartela».

SALVATAGGI CONTRO MILAN ED EMPOLI«Contro il Milan dovevo difendere la porta, l’obiettivo era prendere quella palla con ogni parte del corpo, contro l’Empoli mi sentivo che in qualche modo l’avrei salvata, poi la traversa mi ha aiutato».

FEELING CON L’INTER«Il mio vicino di casa era interista e quindi mi faceva vedere le partite. Quando ero più giovane rimasi subito colpito da Zanetti e Maicon. Il calcio è una grande parte della mia vita, ma quando sono a casa mi dedico alla famiglia. Avere persone che capiscano i sacrifici e che condividano le gioie e i dolori è fondamentale».

COMPAGNI DI SQUADRA, ALLENATORE E TIFOSI«In campo lavoriamo tutti seriamente, ma fuori mi piace molto scherzare con i miei compagni. Sono curioso di vedere dove può arrivare questa Inter, abbiamo un allenatore con idee valide e vogliamo mettere in pratica tutto. I tifosi? Ci sono sempre stati anche nei momenti difficili, l’obiettivo è di regalargliene sempre di più belli».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer






ALTRE NOTIZIE