MatchPrimo Piano

Crotone-Inter non si sblocca: 0-0 al 45′. Settimo palo in quattro partite

Termina il primo tempo di Crotone-Inter, sfida valevole per la trentaquattresima giornata del campionato italiano di Serie A. Ancora tutto fermo allo stadio Ezio Scida, ma la sfortuna si abbatte ancora sui nerazzurri: settimo palo colpito nelle ultime quattro gare. 

PRIMO TEMPO – Dopo un solo minuto di gioco sono i padroni di casa a trovare la prima iniziativa: Ounas si inserisce dalla destra, ma la sua conclusione viene respinta da Handanovic. Risponde l’Inter al 2′ con un bello scambio tra Lukaku Sensi in area, il centrocampista prova a battere a rete ma è bravo il suo marcatore a chiudere in calcio d’angolo. I nerazzurri prendono l’iniziativa e poco prima dello scoccare del quarto minuto Brozovic con un passaggio perfetto manda Sensi da solo davanti a Cordaz, il numero 12 non è però in grado di superare l’estremo difensore con il suo tiro, buttando alle ortiche una grandissima occasione. La partita si raffredda fino al 23′, quando Sensi batte un calcio d’angolo dalla destra, Lukaku stacca più in alto di tutti e con la testa impatta il pallone che va però a stamparsi sul palo. Al 38′ Serse Cosmi costretto al primo cambio della partita, fuori Reca per infortunio, al suo posto entra in campo Pereira. Continua ad abbattersi sull’Inter la sfortuna, come dimostrato al 44′ quando Lautaro Martinez fa partire la conclusione da fuori area, ma la sfera va ancora una volta a stamparsi sul palo (il settimo in quattro gare). Dopo due minuti di recupero il direttore di gara manda le squadre negli spogliatoi: il risultato di Crotone-Inter è ancora fermo sullo 0-0.

CROTONE 0 – 0 INTER

MARCATORI: /

CROTONE (3-5-2): 1 Cordaz (C); 6 Magallan, 5 Golemic, 26 Djidji; 17 S. Molina, 30 Messias, 8 Cigarini, 10 Benali, 69 Reca; 7 Ounas, 25 Simy.

A disposizione: 16 Festa, 22 Crespi; 3 Cuomo, 20 Rojas, 21 Zanellato, 32 Pedro Pereira, 33 Rispoli, 34 Marrone, 44 Petriccione, 77 Vulic, 95 Eduardo Henrique, 97 Riviere.

Allenatore: S. Cosmi

INTER (3-5-2): 1 Handanovic (C); 37 Skriniar, 6 de Vrij, 95 A. Bastoni; 2 Hakimi, 23 Barella, 77 Brozovic, 12 Sensi, 36 Darmian; 9 R. Lukaku, 10 Lautaro Martinez.

A disposizione: 27 Padelli, 97 A. Radu; 5 Gagliardini, 7 A. Sanchez, 8 Vecino, 13 A. Ranocchia, 14 Perisic, 15 Young, 24 Eriksen, 33 D’Ambrosio, 99 Pinamonti.

Allenatore: A. Conte

Note: Palo Lukaku (I) al 23′, Reca (C) infortunato al 38′, Palo Lautaro Martinez (I) al 44′; Ammoniti: Brozovic (I) al 38′; Sostituzioni: Pereira per Reca (C) al 38′; Recupero: 2′

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh