MatchPrimo Piano

Crotone-Inter 0-2, Eriksen la sblocca e Hakimi la chiude. -1 all’obiettivo

Termina Crotone-Inter, sfida valevole per la trentaquattresima giornata del campionato italiano di Serie A. 

SECONDO TEMPO – Dopo la prima frazione di gioco terminata con il punteggio di 0-0 (vedi report), riprende Crotone-Inter. Cambio nella formazione per Serse Cosmi che manda in campo Eduardo Henrique al posto di un acciaccato Luca Cigarini. Al 66′ triplo cambio per Antonio Conte che manda in campo Christian EriksenAlexis Sanchez Ivan Perisic al posto di Stefano SensiLautaro Martinez Matteo Darmian. Ed è proprio uno dei tre cambi a trovare il gol del vantaggio al 69′: palla a rimorchio di Romelu Lukaku per Christian Eriksen che arriva e lascia partire la conclusione che vale lo 0-1! Cosmi si gioca il cambio Riviere-Ounas al 72′ per cercare di dare freschezza in attacco. I nerazzurri continuano a gestire il pallino del gioco alla ricerca del gol del raddoppio che arriva all’83’, quando Lukaku lancia Perisic sulla sinistra, il croato gli rende il favore giocando un pallone in mezzo all’area di rigore che il belga deve solo spingere in rete. Tutto viene però fermato dal direttore di gara che, dopo un check con il VAR, annulla lo 0-2. Nei tre minuti di recupero concessi dall’arbitro arriva la rete dello 0-2 e della tranquillità: Nicolò Barella recupera ottimamente palla davanti alla difesa e lancia Achraf Hakimi in campo aperto che, a tu-per-tu con Cordaz non sbaglia! Tre punti importantissimi, ora manca soltanto un punto all’obiettivo. Ma gli occhi saranno tutti su Sassuolo-Atalanta di domani.

CROTONE 0 – 2 INTER

MARCATORI: Eriksen (I) al 69′, Hakimi (I) al 90’+2

CROTONE (3-5-2): 1 Cordaz (C); 6 Magallan, 5 Golemic, 26 Djidji; 17 S. Molina, 30 Messias, 8 Cigarini, 10 Benali, 69 Reca; 7 Ounas, 25 Simy.

A disposizione: 16 Festa, 22 Crespi; 3 Cuomo, 20 Rojas, 21 Zanellato, 32 Pedro Pereira, 33 Rispoli, 34 Marrone, 44 Petriccione, 77 Vulic, 95 Eduardo Henrique, 97 Riviere.

Allenatore: S. Cosmi

INTER (3-5-2): 1 Handanovic (C); 37 Skriniar, 6 de Vrij, 95 A. Bastoni; 2 Hakimi, 23 Barella, 77 Brozovic, 12 Sensi, 36 Darmian; 9 R. Lukaku, 10 Lautaro Martinez.

A disposizione: 27 Padelli, 97 A. Radu; 5 Gagliardini, 7 A. Sanchez, 8 Vecino, 13 A. Ranocchia, 14 Perisic, 15 Young, 24 Eriksen, 33 D’Ambrosio, 99 Pinamonti.

Allenatore: A. Conte

Note: Palo Lukaku (I) al 23′, Reca (C) infortunato al 38′, Palo Lautaro Martinez (I) al 44′, Gol annullato a Lukaku (I) all’84’; Ammoniti: Brozovic (I) al 38′, Riviere (C) al 73′, Eriksen (I) al 90’+1; Sostituzioni: Pereira per Reca (C) al 38′, Eduardo Henrique per Cigarini (C) al 46′, Eriksen per Sensi (I) al 66′, Sanchez per Lautaro Martinez (I) al 66′, Perisic per Darmian (I) al 66′, Vulic per Benali (C) al 66′, Riviere per Ounas (C) al 72′; Recupero: 2′ (PT), 3′ (ST)

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh