Primo Piano

Covid-19, nuovo protocollo per il calcio: blocco se positivi superano il 35%

Il protocollo anti Covid-19 per gli sport di squadra è stato varato nel corso della conferenza Stato-Regioni, ancora in corso. Confermata la percentuale del 35% al di sotto della quale le ASL non potranno intervenire. Di seguito le prime indiscrezioni 

NUOVE REGOLE – La conferenza Stato-Regioni ha varato il protocollo anti Covid-19 per gli sport di squadra. A darne conferma su Twitter è Mariastella Gelmini, ministro per gli Affari regionali e le autonomie che specifica come le nuove regole verranno trasmesse al Comitato Tecnico Scientifico.

PERCENTUALE – Dalle prime indiscrezioni sembra trovare conferma la percentuale del 35% al di sotto della quale le ASL non potranno intervenire. Dunque, se la soglia dei positivi supera il 35% dei componenti del gruppo atleti scatta il blocco per l’intera squadra. I positivi continueranno ad andare in isolamento mentre i contatti ad alto rischio dovranno effettuare test continui per 5 giorni, con obbligo di indossare la FFP2 se non si effettua attività sportiva, indipendentemente dallo stato vaccinale.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button