Primo Piano

Conte, sempre Inter in testa: pressione sui giocatori, studio e mercato – SM

Come sta passando la quarantena Antonio Conte? L’allenatore dell’Inter continua a farsi sentire dai suoi giocatori, con allenamenti ogni mattina su Zoom. Il tecnico sta inoltre studiando l’inserimento di Eriksen: i dettagli da “Sportmediaset”

SEGNALE – “Ancora prima del lockdown Conte aveva mostrato la preoccupazione per la situazione attuale e aveva chiesto allo sport e al calcio di riportare i giusti valori, convinzioni cresciute in questo lungo periodo di isolamento. Sta trascorrendo questo periodo nell’attico in zona CityLive, vicino a Lukaku, Lautaro Martinez e compagni. Il fatto che non sia tornato a Torino e sia rimasto a Milano dimostra come in poco tempo si sia legato all’Inter e alla nuova città. Sta passando la quarantena insieme alla moglie Elisabetta e alla figlia Vittoria, ma anche virtualmente insieme ai suoi giocatori. Ogni mattina li segue su Zoom, come fanno i professori con gli alunni”.

STUDIO E MERCATO – “Da comandante stakanovista del lavoro, non ha voluto far mancare la sua solita pressione alla squadra per non farsi trovare impreparati alla ripresa. Allenamenti da casa ma anche tanto studio, non solo degli avversari: deve trovare il vestito giusto per far rendere al meglio Eriksen. Non gli sono mancate chat con Marotta e Ausilio per programmare il mercato e la prossima stagione e con i possibili nuovi acquisti per convincerli a sposare il progetto Inter, come Chiesa e Tonali“.

Fonte: Sportmediaset.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.