Primo Piano

Conte: “Inter, ricordare il Sassuolo per il Borussia Dortmund. Gol subiti…”

Antonio Conte ha parlato a Sky Sport 24, intervistato da Andrea Paventi. Il tecnico nerazzurro, alla vigilia di Inter-Borussia Dortmund di Champions League, si è soffermato sul match di domani sera e su quanto visto contro il Sassuolo domenica.

LA VIGILIA – Antonio Conte presenta Inter-Borussia Dortmund di domani: «Dovremmo fare attenzione a non perdere palloni stupidi. Loro sono molto bravi nelle ripartenze, hanno giocatori veloci e in pochi secondi ribaltano l’azione. Dovremo essere molto concentrati in fase di costruzione, memori di quanto successo col Sassuolo dove su tre palloni persi abbiamo subito tre gol. Cosa portare dalla partita con il Barcellona? Senza andare a ritroso credo che domenica, per settanta minuti si sia vista una grande squadra che ha fatto quattro gol e ha creato tanto».

SULLE RETI SUBITE – A Conte viene chiesto dei gol incassati nelle ultime uscite dell’Inter: «La medicina migliore per tenere gli avversari lontani dalla nostra area è quella di attaccare, sempre. Guardando il bicchiere mezzo pieno le ultime tre sono state ottime prestazioni, dobbiamo limare però i nostri difetti».

SUGLI ATTACCANTI – Conte chiude con la crescita: «A noi serve tempo per lavorare. Questa settimana, prima del Sassuolo, abbiamo potuto lavorare sui concetti e i movimenti. Concetti che poi i ragazzi hanno fatto vedere sul campo. Sono passati solo due mesi, per un allenatore, specie per quelli al primo anno, ci vuole più tempo».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.