FocusPrimo Piano

Conte allena senza avere neanche la formazione da schierare: l’Inter di oggi

Conte ad Appiano Gentile continua ad allenare un’Inter a ranghi sempre più ridotti. Dopo la partenza dei tre italiani, la formazione iniziale non esiste più e nemmeno il suo 3-5-2. Bisogna aggregare i giovani per fare qualche prova di partitella

ROSA RIDOTTA – Sono solo nove i giocatori della Prima Squadra a disposizione di Antonio Conte ad Appiano Gentile. Tra i dieci convocati in nazionale e i quattro positivi al Covid-19, l’Inter riparte senza nemmeno avere una formazione schierabile. E il prossimo appuntamento, in casa del Bologna, non è nemmeno così distante visto che il gruppo al completo si avrà solo a 24 ore dal fischio d’inizio. Anche per questo motivo il rinvio di Inter-Sassuolo, che ha stravolto il calendario nerazzurro (vedi focus), continua a essere un enorme “contro”, altro che “pro”.

FORMAZIONE ATTUALE – La squadra attuale prevede Daniele Padelli in porta. In difesa Andrea Ranocchia e Aleksandar Kolarov, necessario aggregare un primavera per completare il reparto. Matteo Darmian e Ashley Young sulle fasce. A centrocampo Roberto Gagliardini, anche in questo caso da affiancare a un ragazzo dell’Inter Under-19. Alexis Sanchez, Lautaro Martinez e Andrea Pinamonti in attacco, che è il reparto paradossalmente più nutrito. Forzandola, ne viene fuori un 3-4-1-2 molto poco competitivo. Ma questo è quanto, in attesa del rientro in rosa di tutti (i titolari).

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button