Consigli: “Contro l’Inter uno stimolo in più. Lukaku sposta equilibri, ma…”

Articolo di
17 ottobre 2019, 15:52
Andrea Consigli Sassuolo

Andrea Consigli, portiere del Sassuolo, ha parlato in conferenza stampa a pochi giorni dalla sfida di campionato contro l’Inter, sottolineando come la scomparsa del Presidente Squinzi possa essere uno stimolo in più per cercare la vittoria

STIMOLO E CRESCITA – Andrea Consigli è sicuro: domenica a mezzogiorno, contro l’Inter, il Sassuolo avrà una marcia in più: «Con il Presidente Squinzi è successo qualcosa che non si augurava nessuno. Dato l’affetto che provava la squadra per lui, contro l’Inter avremo uno stimolo in più, sapendo anche quale fosse la sua fede calcistica. Contro i nerazzurri ci aspetta una partita brutta e tosta. Abbiamo lavorato tanto, speriamo di essere sulla buona strada. Loro sono una squadra solida e più forte di noi, vogliono sicuramente vincere. Noi però abbiamo delle qualità che possono dare loro fastidio. Dobbiamo migliorare dove abbiamo carenze e spingere dove sappiamo che siamo bravi. Abbiamo lavorato molto anche sulla fase difensiva, che non riguarda solo la difesa, ma anche gli attaccanti. Essere intensi quando costruiamo la nostra azione è una delle cose principali per crescere».

SQUADRA SOLIDA – Secondo il portiere neroverde la squadra dovrà fare particolare attenzione al numero 9 nerazzurro, ma non solo: «Nell’Inter i campioni ci sono sempre stati anche prima di Conte, ma con lui sembrano un blocco unico. I moduli contano poco, è l’interpretazione a essere importante. Loro hanno grandi giocatori, come per esempio Lukaku che è uno che sposta gli equilibri. Sono molto solidi, hanno gamba e forza. Dovremo stare attenti a tutti i loro giocatori».

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE