Ceferin annuncia: “Europa League a porte chiuse fino a nuovo avviso”

Articolo di
21 Luglio 2020, 15:50
Aleksander Ceferin presidente UEFA Aleksander Ceferin presidente UEFA
Condividi questo articolo

Ceferin ha parlato della crisi legata al Coronavirus e degli inevitabili provvedimenti che è stato costretto a prendere. Il Presidente UEFA conferma la chiusura degli stadi fino a nuovo avviso in vista delle prossime competizioni internazionali (Champions League e Europa League). Di seguito le sue dichiarazioni riportate su UEFA.com

EUROPA LEAGUE A PORTE CHIUSEAleksander Ceferin è chiaro sui prossimi sviluppi legati al Covid-19: “Questi ultimi mesi sono stati ovviamente un periodo di grande incertezza per tutti. Per quanto riguarda la mia famiglia e me stesso, ci ha avvicinati ancora di più. Da un punto di vista professionale, c’è stata molta pressione e un sacco di duro lavoro, ma io sono felice e sollevato che il calcio stia tornando in Europa. Le principali parti interessate hanno dovuto sacrificare qualcosa – dice Ceferin -. La UEFA ha sacrificato parte della sua stagione per consentire il completamento dei campionati nazionali in corso entro la fine di luglio, con la UEFA che ha quindi completato la sua stagione delle competizioni per club 2019/20 in agosto. I campionati lo hanno concordato e la solidarietà dei club sarà ugualmente importante per la finestra della squadra nazionale a settembre. Al momento, giocheremo partite senza spettatori fino a nuovo avviso. Non correremo alcun rischio. Ma sono una persona ottimista e la mia grande speranza è che gli spettatori possano tornare alle nostre partite il prima possibile”.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE