Candreva: “Inter, custodisco tanti ricordi indelebili. Mi spiace una cosa”

Articolo di
22 Ottobre 2020, 12:15
Antonio Candreva Antonio Candreva
Condividi questo articolo

Antonio Candreva, esterno ceduto in prestito con obbligo di riscatto alla Sampdoria, ha parlato delle sue stagioni all’Inter

TRASFERIMENTO – Queste le parole di Antonio Candreva, esterno ceduto dall’Inter in prestito con obbligo di riscatto alla Sampdoria, ai microfoni di “Fanpage.it”, partendo dalla sua decisione di scegliere la squadra blucerchiata. «I fattori sono tanti, ma il principale è che il presidente Massimo Ferrero e la società mi volessero fortemente. Ho parlato con mister Claudio Ranieri e con Fabio Quagliarella, che è un amico: entrambi mi hanno spinto ad accettare. E grazie al grande lavoro del mio agente, Federico Pastorello, tutto è andato per il meglio e il trasferimento si è concretizzato».

ESPERIENZA – Candreva sulle sue stagioni vissute in maglio nerazzurra. «All’Inter posso solo dire grazie per gli anni bellissimi che ho trascorso in nerazzurro. Penso che i tifosi possano ricordarmi come uno che ha vestito con orgoglio la maglia e ha dato fino all’ultima goccia di sudore. Mi spiace non aver potuto salutare con la vittoria di una Coppa, ci siamo andati davvero vicini. Ora però con Genova e la Sampdoria si è aperto un altro capitolo della mia vita e della mia carriera».

APPLAUSI – Candreva su come sia riuscito a trasformare le critiche in complimenti nel corso del suo ultimo anno a Milano. «Passare dalla gloria alle critiche e viceversa fa parte della vita del calciatore. Il trucco è quello di lasciare i commenti e le polemiche fuori dalla testa, ma comunque essere in grado di fare autocritica e sfruttare i consigli di allenatore e staff, delle persone care che vivono al tuo fianco. A volte ci si mette tutto l’impegno del mondo e le cose non vanno, altre volte invece si ottengono i risultati con il minimo sforzo. Non so spiegare il perché, ma è così. Ripeto: l’Inter è stata una tappa importante della mia carriera e custodisco con piacere tanti ricordi indelebili».

Fonte: Vito Lamorte – Fanpage.it



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.