Primo Piano

Calvarese si dimette da arbitro: Juventus-Inter la sua ultima partita

Calvarese non fa più parte dell’AIA. Nonostante a inizio mese il suo nome era apparso nella lista per la nuova stagione (vedi articolo) l’ormai ex arbitro della sezione di Teramo ha dato le dimissioni quest’oggi. Juventus-Inter rimarrà la sua ultima partita, una chiusura di carriera ingloriosa.

SE NE VAGianpaolo Calvarese non è più un arbitro di Serie A. Il direttore di gara della sezione di Teramo si è dimesso dall’AIA oggi. Sky Sport spiega che la ragione è legata a un’attività imprenditoriale di famiglia, che produce integratori sportivi. Alla base della decisione l’impossibilità – per evidente conflitto di interesse – di allargare il mercato a club di Serie A e Serie B. Calvarese aveva avuto una deroga per poter arbitrare ancora una stagione, pur avendo raggiunto il limite di età (portato da 45 a 46 anni). Il nuovo responsabile CAN, Gianluca Rocchi, avrà a disposizione tre arbitri in meno viste le squalifiche di Federico La Penna e Fabrizio Pasqua (vedi articolo). Calvarese lascia pertanto con Juventus-Inter dello scorso 15 maggio come ultima partita in carriera: sarà ricordata per il rigore regalato a Juan Guillermo Cuadrado (e una serie di altri errori piuttosto evidenti).

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button