Callerström (EQT) chiarisce: «Inter? Guardiamo a moltissime imprese»

Articolo di
27 Gennaio 2021, 17:48
Logo Inter maglia 2020-2021. Immagine da Inter.it Logo Inter maglia 2020-2021. Immagine da Inter.it
Condividi questo articolo

L’Inter potrebbe presto proprietà, con BC Partners attualmente favorito. Qualche giorno fa, però, il Financial Times ha riferito di un presunto interesse del fondo svedese EQT Partners (vedi articolo). Il vicepresidente e COO, Caspar Callerström, chiarisce la situazione ai microfoni di Fotbollskanalen

PERCENTUALI – L’Inter è in vendita e tra i fondi di private equity interessati all’acquisto del club nerazzurro, ci sarebbe anche EQT Partners. Il vicepresidente del fondo svedese, Caspar Callerström, chiarisce la situazione commentando l’indiscrezione lanciata dal Financial Times: «Ho letto anche quell’articolo. Sfortunatamente non posso commentare le singole voci, ma posso dire questo: guardiamo a moltissime imprese, ma meno del 10% di esse sono di fatto investimenti per noi. Quindi potete voi stessi fare i conti sulla probabilità che ciò accada. In generale, penso che se vedi lo sport come un’industria dell’intrattenimento, continuerà a crescere. Abbiamo alcuni investimenti, per così dire, in società sottostanti, che forniscono tecnologie e altre cose. È uno sviluppo che crediamo continuerà, ma poi passare da lì a investire di fatto nei club è un passo più lungo».

Fonte: fotbollskanalen.se



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.