Calciopoli, la Juventus si arrende? CONI chiarissimo su scudetto Inter

Articolo di
8 Gennaio 2020, 11:33
Condividi questo articolo

Calciopoli torna periodicamente a galla, per colpa della Juventus e non certo per rivendicazioni dell’Inter. Stavolta però c’è una novità sensibile: il “Corriere della Sera” rende note le motivazioni del Collegio di Garanzia del CONI sull’ultima richiesta bianconera (vedi articolo) e non dovrebbe esserci più margine per ricorrere ancora.

TUTTO FINITO?Calciopoli (forse) è finalmente arrivata alla fine. L’infinita serie di ricorsi della Juventus, soprattutto per revocare lo scudetto assegnato all’Inter nel 2006, ha sempre avuto esiti negativi, e ora sembra che non si potrà più andare avanti. Il “Corriere della Sera” riporta le tredici pagine di motivazioni con cui, a novembre, il Collegio di Garanzia del CONI ha dichiarato inammissibile l’ultima richiesta. Si richiama la decisione del 6 maggio, dove ad Andrea Agnelli e i suoi era già stato fatto notare come non potevano più esserci deliberazioni della Giustizia Sportiva. Invece, il presidente della Juventus, è tornato alla carica al CONI per chiedere di togliere lo scudetto 2005-2006 all’Inter. Risultato scontato, come noto: ricorso inammissibile, diecimila euro di spese. Vani i tentativi bianconeri di sostenere che i membri della Corte d’Appello Federale fossero decaduti col nuovo Codice di Giustizia Sportiva. Questo perché, ribatte il CONI, i nuovi giudici non si erano ancora insediati e quindi i vecchi erano ancora in vigore. Forse, adesso, la Juventus si dovrà arrendere alla realtà: in Calciopoli ha avuto torto, l’Inter si tiene lo scudetto 2006.

Fonte: Corriere.it – Arianna Ravelli



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.