MatchPrimo Piano

Brescia-Inter 1-2, una perla di Lukaku regala (per ora) il primato a Conte

Termina Brescia-Inter, sfida valevole per la 10a giornata di Serie A. Clicca QUI per la cronaca minuto per minuto della partita, a cura di Inter-News.it

SECONDO TEMPO – Dopo il primo tempo terminato con il punteggio di 0-1, riprende Brescia-Inter. Al 47′ padroni di casa pericolosi: Mario Balotelli prende il pallone al limite dell’area e prova un potente rasoterra, ma è bravissimo Samir Handanovic a opporsi con una grande parata. Al 49′ altra grandissima occasione per il Brescia su calcio d’angolo: Donnarumma da terra riesce a calciare dalla corta distanza un pallone in mischia, ma nuovamente il numero uno nerazzurro si oppone con un intervento strepitoso. Al 62′ terzo cartellino giallo in casa nerazzurra, questa volta per Milan Skriniar. Al 63′, nel momento migliore di un Brescia rientrato con un piglio diverso dagli spogliatoi, ci pensa Romelu Lukaku: il belga prende palla sull’out di destra, si accentra e colpisce dalla distanza con il sinistro trovando un gol fantastico che vale lo 0-2 Inter. Al 68′ primo cambio per Eugenio Corini: fuori Gastaldello, dentro Martella. Al 73′ altro miracolo clamoroso di Samir Handanovic! Balotelli colpisce di testa da calcio d’angolo al limite dell’area piccola, il portiere sloveno ribatte in due tempi con una mano e sulla respinta è di nuovo il numero 45 dei padroni di casa a divorarsi la rete dell’1-2 sparando alto sopra la traversa da distanza ravvicinata. Al 75′ secondo cambio per le rondinelle: dentro Ndoj, fuori Mangraviti. Al 76′ i padroni di casa accorciano le distanze: bellissima azione sulla destra di Bisoli, il suo tiro viene respinto da Handanovic in uscita e il pallone sbatte su uno sfortunato Skriniar prima di finire in rete. All’81’ primo cambio per Antonio Conte: fuori Kwadwo Asamoah, dentro Cristiano Biraghi. All’86’ terzo e ultimo cambio per il Brescia: dentro anche Matri, fuori Romulo al suo posto. Risponde subito il tecnico nerazzurro, inserendo Sebastiano Esposito per Romelu Lukaku. Dopo 4 minuti di recupero in cui i padroni di casa tentano di trovare la rete del pareggio, termina la sfida: la squadra di Conte torna alla vittoria e, per una notte, al primo posto in classifica.

BRESCIA 1 – 2 INTER

MARCATORI: Lautaro Martinez (I) al 23′, Lukaku (I) al 63′, Skriniar (I, autogol) al 76′

BRESCIA (3-5-2): 22 Alfonso; 15 Cistana, 5 Gastaldello (C), 19 Mangraviti; 2 Sabelli, 25 Bisoli, 4 Tonali, 28 Romulo, 3 Mateju; 45 Balotelli, 9 Alfredo Donnarumma.

A disposizione: 12 Andreacci; 26 Martella, 29 Semprini; 6 Ndoj, 8 Zmrhal; 7 Spalek, 18 Ayé, 21 Matri.

Allenatore: E. Corini

INTER (3-5-2): 1 Handanovic (C); 2 Godin, 6 de Vrij, 37 Skriniar; 87 Candreva, 5 Gagliardini, 77 Brozovic, 23 Barella, 18 Asamoah; 9 Lukaku, 10 Lautaro Martinez.

A disposizione: 27 Padelli, 46 Berni; 13 Ranocchia, 95 Bastoni; 19 Lazaro, 20 Borja Valero, 21 Dimarco, 34 Biraghi; 16 Politano, 30 Esposito.

Allenatore: A. Conte

NOTE: Ammoniti: Candreva (I) al 25′, Gagliardini (I) al 44′, Cistana (B) al 44′, Mateju (B) al 46′, Skriniar (I) al 62′, Ndoj (B) al 79′, Balotelli (B) all’87’; Sostituzioni: Martella per Gastaldello (B) al 68′, Ndoj per Mangraviti (B) al 75′, Biraghi per Asamoah (I) all’81’, Matri per Romulo (B) all’86’, Esposito per Lukaku (I) 86′; Recupero: 2′ (PT), 4′ (ST)

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.