CronacaPrimo Piano

Borussia Monchengladbach-Inter, 1-1 al 45′: Plea risponde a Darmian

Termina il primo tempo di Borussia Monchengladbach-Inter, sfida valevole per la quinta giornata del Gruppo B della UEFA Champions League (l’altra sfida ha visto il Real Madrid perdere contro lo Shakhtar Donetsk). 

PRIMO TEMPO – Parte subito all’attacco la squadra nerazzurra – questa sera in maglia bianca – cercando fin dall’inizio la rete che possa sbloccare il risultato. Ad andarci vicino è Lautaro Martinez che al 6′ incrocia bene a pochi passi da Sommer, ma Jantschke si immola in scivolata negandogli il gol con un grande intervento difensivo. La pressione dei nerazzurri paga al 17′, quando al termine di una bellissima azione giocata per la maggior parte di prima, Darmian lascia partire una staffilata rasoterra dalla destra che passa sotto le gambe di Yann Sommer e regala alla squadra di Antonio Conte lo 0-1! Al 33′ doppia grandissima occasione per Lautaro Martinez che viene liberato dopo una grande azione di Romelu Lukaku: il primo tiro viene fermato da Lainer con un grande intervento difensivo, sulla ribattuta invece è Sommer a proteggere bene il suo palo e negare all’argentino la rete dello 0-2. Al 37′ provano i padroni di casa a trovare una reazione, con Thuram che si rende davvero pericoloso, ma è bravo Samir Handanovic ad arrivarci con la mano sul suo tiro a incrociare, mandando anche fuori tempo Valentino Lazaro il cui tap-in sarebbe valso il gol del pari. Proprio nel finale di primo tempo, appena inziato l’unico minuto di recupero concesso, arriva il pareggio: cross dalla destra, Plea tutto solo ha il tempo di staccare a pochi passi da Handanovic e di segnare di testa la rete che vale il momentaneo 1-1.

BORUSSIA MONCHENGLADBACH 1 – 1 INTER

MARCATORI: Darmian (I) al 17′, Plea (B) al 45’+1

BORUSSIA MONCHENGLADBACH (4-2-3-1): 1 Sommer; 18 Lainer, 24 Jantschke, 28 Ginter, 17 Wendt; 6 Kramer, 32 Neuhaus; 19 Lazaro, 13 Stindl (C), 10 Thuram; 14 Plea.

A disposizione: 21 Sippel, 31 Grun; 3 M. Lang, 7 Herrmann, 8 Zakaria, 11 Wolf, 15 Beyer, 16 I. Traoré, 22 Benes, 36 Embolo, 40 Poulsen.

Allenatore: M. Rose

INTER (3-5-2): 1 Handanovic (C); 37 Skriniar, 6 de Vrij, 95 A. Bastoni; 36 Darmian, 23 Barella, 77 Brozovic, 5 Gagliardini, 15 Young; 9 R. Lukaku, 10 Lautaro Martinez.

A disposizione: 35 Stankovic, 97 Radu; 2 Hakimi, 7 A. Sanchez, 12 Sensi, 13 Ranocchia, 14 Perisic, 24 Eriksen, 33 D’Ambrosio.

Allenatore: A. Conte

Note: ; Ammoniti: Stindl (B) al 10′, Lautaro Martinez (I) al 19′; Sostituzioni: Recupero: 1′ (PT)

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh