Borja Valero guida il gruppo dei rinnovi congelati sull’asse Conte-Inter

Articolo di
23 Agosto 2020, 21:30
Condividi questo articolo

Borja Valero non è l’unico calciatore dell’Inter che sta aspettando novità sul suo futuro. La permanenza dello spagnolo non è particolarmente vincolata a quella di Conte, a differenza di altri “fedelissimi”. Nella prossima settimana verrà definito il tutto con i vari entourage

SCADENZA 2020 – Il terzo portiere Tommaso Berni salvo sorprese appenderà (ufficialmente) i guantoni al chiodo. Ma a fine mese andranno in scadenza di contratto anche il dodicesimo Daniele Padelli e soprattutto il centrocampista Borja Valero, di cui si è parlato tantissimo fino alla vigilia di Atalanta-Inter. Da quel momento in poi il classe ’85 spagnolo è sparito dai radar di Antonio Conte e non è il solo. Il possibile rinnovo di Borja Valero al momento è congelato dall’Inter e se ne potrebbe riparlare solo dopo aver definito la questione in panchina. Con o senza Conte oppure con un altro allenatore, il 35enne scuola Real Madrid non è più sicuro della permanenza a Milano.

SCADENZA 2021 – Insieme allo spagnolo nell’ultimo mese è uscito dalle rotazioni di Conte anche l’esterno destro Antonio Candreva, che andrà in scadenza il 30 giugno 2021. Così come il centrale difensivo Andrea Ranocchia, altro fedelissimo dell’attuale tecnico nerazzurro. Entrambi rischiano di lasciare l’Inter anzitempo senza Conte. Stessa data di scadenza del jolly Kwadwo Asamoah, che dovrà trattare la rescissione anticipata con la società. L’unico sicuro del rinnovo è il tuttofare Danilo D’Ambrosio, che prolungherà come ha già fatto Ashley Young. Quest’ultimo destinato a completare un percorso di 18 mesi in maglia Inter. Da definire il rinnovo da “dodicesimo futuro” del capitano Samir Handanovic, che prossimamente discuterà la sua posizione con la società.

FINE PRESTITO – Diversa la situazione dei giocatori in prestito. Pochi dubbi sul riscatto dal Sassuolo relativo al centrocampista Stefano Sensi, a prescindere dal futuro di Conte. Con la Fiorentina si continua a parlare dell’esterno sinistro Cristiano Biraghi, il cui prestito potrebbe essere rinnovato contestualmente a quello del pari ruolo Dalbert a Firenze. Praticamente impossibile la permanenza di Victor Moses, voluto fortemente da Conte dopo l’ottima avventura in coppia al Chelsea. A inizio settimana l’Inter farà chiarezza un po’ su tutto. Priorità a Conte, poi si penserà ai giocatori da confermare e a quelli da rimpiazzare. Sono giorni di pianificazione.



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.