Borja Valero: “Contratto? Parlerò con l’Inter! Conte e Lautaro Martinez…”

Articolo di
6 Aprile 2020, 12:42
Borja Valero
Condividi questo articolo

Intervistato ai microfoni del sito di As, Borja Valero, centrocampista dell’Inter, ha parlato del suo contratto in scadenza, di Antonio Conte e Lautaro Martinez

RITIRO – Queste le parole di Borja Valero, centrocampista dell’Inter, su come sta in questo momento di emergenza Coronavirus. «Fortunatamente ho tutta la famiglia con me a casa e ciò mi aiuta sempre. Se fossi ora da solo sarebbe più difficile, così va meglio».

ALLENAMENTI A CASA – Borja Valero su come siano gli allenamenti a casa. «Stiamo seguendo un piano che l’Inter ci ha mandato a casa. Ci hanno mandato una bicicletta e altre attrezzature da palestra per rafforzare il corpo a casa, oltre al tapis roulant».

CALO FISICO – Borja Valero sul calo fisico. «Sicuramente lo notiamo tutti quando usciamo in un campo da calcio per correre. Sarà simile a quando si torna dalle vacanze. Nel frattempo, proveremo a perdere il ritmo più lentamente possibile».

STAGIONE – Borja Valero sulla speranza che la stagione possa concludersi o che possa finire adesso. «Spero si possa concludere. Ciò significherebbe che i problemi più importanti, che sono quelli di salute, siano stati risolti».

CONTRATTO IN SCADENZA – Borja Valero sul proprio contratto con l’Inter che scadrà il prossimo 30 giugno. «Non so cosa accadrà. Quando verrà presa una decisione amministrativa, parlerò con il club dei dettagli che mi riguardano».

FINE CARRIERA – Borja Valero sul momento in cui deciderà di lasciare il mondo del calcio giocato. «Sono molto chiaro che non voglio smettere. La parte che crea più dubbi a questa età è il fisico e mi sono trovato davvero bene in questa stagione. Sono stato uno dei migliori della mia squadra in termini di dati fisici quando ho giocato e questo è stato fondamentale per capire che ancora voglio giocare, che mi diverto e che vorrei continuare a divertirmi per un anno o due, a seconda di come mi vedo».

STOP CAMPIONATO – Borja Valero sulla decisione di fermare il campionato è le polemiche su Juventus-Inter. «Si è deciso in ritardo indipendentemente da quella partita. Un giocatore si è dovuto ammalare per fermare tutto. Ciò si sarebbe dovuto essere evitare fermandosi prima».

CORONAVIRUS – Borja Valero sull’emergenza Coronavirus in Spagna rispetto a Milano. «Sfortunatamente, in Italia tutto è accaduto con una settimana o due di anticipo ed è triste perché ti colpisce due volte. La situazione avrebbe potuto essere evitata agendo un po’ prima? Ho pensato di sì ma non lo si sa mai».

INTER – Borja Valero sulla situazione in casa Inter. «C’è una grande voglia di riportare l’Inter in vetta. Sia i tifosi che il presidente e l’allenatore sono molto entusiasti del progetto. Lo mostrano il tipo di giocatori che si sta cercando ora nel club. Investi molto e questo fa salire di livello».

CONTE – Borja Valero sul rapporto con Antonio Conte. «Ha un grande carattere competitivo e fa un brutale lavoro quotidiano, volendo sempre superare se stesso. È molto esigente con se stesso e con tutti gli altri, non solo con i giocatori. Tale requisito fa anche la differenza nel settore».

LAUTARO MARTINEZ – Borja Valero invece sul feeling con Lautaro Martinez. «Ho un ottimo rapporto con lui. Sono stato in Italia per otto anni e per me la lingua non è più un problema, ma Lautaro Martinez è venuto dall’Argentina molto giovane parlando solo spagnolo, quindi fin dall’inizio sono sempre stato vicino ad aiutarlo in ogni modo possibile. Ha un gran futuro davanti a sé».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE