Primo Piano

Bologna, niente via libera. Il motivo sono le dosi di vaccino

L’Inter non ha giocato nella giornata dell’Epifania contro il Bologna per i tanti casi di positività al Covid-19 nei rossoblu con l’Asl emiliana che aveva fermato la squadra di Mihaijlovic. Poco fa sono arrivati tre ricorsi vinti contro le Asl da parte del Tar ma non quello contro l’Asl emiliana (vedi articolo). 

MOTIVO –  Niente via libera per il Bologna. I rossoblu dunque domani non giocheranno contro il Cagliari dopo aver saltato già la sfida contro l’Inter. Il motivo per il non successo del Tar contro l’Asl emiliana è semplice: nessuno dei giocatori del Bologna ha ancora la terza dose e due hanno ricevuto la prima dose solamente in settimana. Quindi domani niente partita contro i sardi di Mazzarri e un nuovo rinvio all’orizzonte dopo quello con l’Inter. La squadra rossoblu rimane in quarantena.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button