NazionaliPrimo Piano

Bastoni, dopo l’Inter si prende anche l’Italia? La sua storia in azzurro

Alessandro Bastoni farà oggi il suo esordio in questo Europeo scendendo in campo alle ore 18 nel match che vedrà l’Italia di Mancini affrontare il Galles. Il difensore nerazzurro ha fatto tutta la trafila delle giovanili azzurre ed è pronto a spiccare il volo anche nella Nazionale maggiore.

GIOVANILI Alessandro Bastoni ormai conosce la maglia azzurra come le sue tasche. Ha giocato in tutte le nazionali giovanili dell’Italia fin dall’Under-15. La sua avventura in azzurro è cominciata nel lontano 2014 e non si è più fermata, in un’ascesa continua tra club e nazionale che l’ha portato dove è ora. Con l’Under-17 ha anche partecipato al Campionato Europeo di categoria disputatosi in Azerbaigian nel 2016. Con l’Under-21 ha collezionato dodici presenze. Esordisce nel 2018 nella partita amichevole contro il Belgio e realizza il suo primo e unico gol contro la Croazia. Nel 2019 viene convocato per l’Europeo Under-21, svoltosi in Italia e a San Marino, e mette insieme tre presenze.

ITALIA DI MANCINI – Sempre nel 2019 arriva la prima chiamata della nazionale maggiore. Il ct Roberto Mancini lo seleziona per uno stage a Coverciano. Ad agosto 2020 riceve la sua prima vera convocazione, in occasione dei match dell’Italia in Nations League. Il suo esordio è solo una questione di tempo e avviene qualche mese più tardi nell’amichevole contro l’Estonia, in cui parte titolare. Le grandi prestazioni offerte con la maglia dell’Inter in questi ultimi due anni, lo portano di diritto tra i migliori interpreti del ruolo e Mancini sceglie di aggregarlo alla spedizione per gli Europei. Bastoni finora ha collezionato cinque presenze con l’Italia, oggi scenderà in campo con la maglia azzurra per la sesta volta (vedi articolo).

NUMERI FAVOREVOLI Italia-Galles è in programma alle ore 18 allo stadio Olimpico di Roma. La partita vede gli azzurri di Roberto Mancini già qualificati agli ottavi grazie alle due vittorie, entrambe per 3-0, ottenute nelle prime due partite. Questo pomeriggio l’Italia ha due risultati a disposizione, passerà per prima sia con la vittoria che con un eventuale pareggio. I precedenti tra le due formazioni sorridono agli uomini di Mancini. Le due squadre si affrontano per la decima volta. Finora le vittorie azzurre sono state sette sui nove incontri totali disputati. L’ultimo match tra le due compagini risale al 2003 ed era valevole per le qualificazioni a EURO 2004. L’Italia di Giovanni Trapattoni si impose per 4-0 con tripletta di Filippo Inzaghi e sigillo finale di Alessandro Del Piero su calcio di rigore. Il Galles ha battuto gli azzurri due volte, una sola in partite ufficiali (2002) e l’altra in amichevole (1988). I numeri sorridono alla Nazionale azzurra di Alessandro Bastoni e Nicolò Barella.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button