Primo Piano

Bastoni: «Consiglio due serie TV. Skriniar per me come un fratello»

Bastoni è l’ospite del format di Inter TV “3… 2… 1”, dove si parla delle passioni dei giocatori fuori dal campo. Il difensore classe ’99, che domani giocherà a Bologna, si è espresso su musica, serie TV e film.

MUSICA – Di seguito le scelte di Alessandro Bastoni: «Diciamo che ho vari amici nel mondo della musica. Mi aiuta molto a rilassarmi, rispecchia molto i miei stati d’animo. Mi piacciono tanti generi, dal reggaeton alla musica italiana. Romelu Lukaku è quello che passa più ore di tutte con le cuffie alle orecchie, Lautaro Martinez è quello che mette la musica migliore. Sono legato a un mio amico che si chiama Il Tre, il mio ultimo concerto è stato quello di Ultimo al Forum: è uno dei miei cantanti preferiti. Quelli che mettono la musica sono Achraf Hakimi e Lautaro Martinez, il genere che prevale in spogliatoio è il reggaeton».

SERIE TV – Bastoni ha poi delle preferenze sul tipo di serie TV da guardare: «Omicidi, famiglie apparentemente perfette che poi non si rivelano così, thriller e cose così. In italiano, non in lingua originale. Preferisco i film alle serie TV, che comunque guardo volentieri. Due da consigliare? Big Little Lies e poi Prison Break: uno dei personaggi mi ricorda Milan Skriniar, che per me è come un fratello».

CINEMA – Bastoni conclude dando i suoi consigli sui film: «Mi piacciono molto le commedie. Checco Zalone è uno dei miei attori-registi preferiti, mi piacciono queste cose facili da capire. Quo Vado? è un film di Checco Zalone che ho visto tanto, una scena che mi è rimasta impressa è quella di quando va dalla dottoressa e gli propone di cambiare città, dove lui si chiede se sia del mestiere. Film preferito? La vita è bella. Credo che tutti l’abbiamo visto almeno una volta nella vita, raccoglie un pensiero molto profondo. L’ho visto la prima volta a scuola alle elementari, me l’aveva fatto vedere la maestra».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.