Balotelli: “Impazzisco per Inter e Milan. Mourinho e il calcio di Totti…”

Articolo di
29 Aprile 2020, 17:41
Mario Balotelli Brescia
Condividi questo articolo

Mario Balotelli, attaccante del Brescia, è intervenuto in una diretta Instagram. L’ex giocatore nerazzurro ha quindi parlato del suo amore per l’Inter, ma anche di alcuni episodi del passato

PRESENTE – Mario Balotelli si è concentrato prima sulla ripresa o meno della Serie A: «Non so se torneremo a giocare questa stagione. Io penso solo a stare in forma e ad allenarmi. Non è però facile allenarsi senza sapere  quando si ricomincia. L’importante è non mollare, allenarsi e stare bene».

PASSATO – Balotelli è tornato quindi anche al 5 maggio 2010 e il calcio subito da Francesco Totti nella finale di Coppa Italia vinta con l’Inter: «Ho capito che non ero io il problema. Per quel brutto fallo Totti è stato espulso. Che cosa dovevo dirgli? Lui non si è scusato negli anni, ma so che non ce l’aveva con me».

IMPAZZIRE – Balotelli ha chiuso parlando della sua passione per due ex squadre e il suo ex allenatore José Mourinho: «Stavo andando alla Juventus, poi si è messo in mezzo Galliani e io sono simpatizzante Milan; quindi non ci ho più visto. Anche a livello di classifica mi conveniva andare alla Juventus, ma il Milan è sempre stata nel mio cuore così come l’Inter. Impazzisco per i nerazzurri anche se è stata una storia diversa rispetto a quella col Milan. Le due squadre di Milano mi hanno sempre fatto impazzire. Mourinho? Ci siamo sempre rispettati. Mi sono trovato bene con lui».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE