Ausilio: “Mercato? Siamo in attesa. Su Perisic, Icardi e Nainggolan…”

Articolo di
29 Maggio 2020, 14:44
Condividi questo articolo

Piero Ausilio, direttore sportivo dell’Inter, è stato l’ospite di oggi per “il calciomercato che verrà” di Sky Sport. Il ds nerazzurro, dopo le anticipazioni dei giorni scorsi in cui ha blindato Lautaro Martinez (QUI la notizia) ha parlato anche di altri temi del mercato nerazzurro

IL LAVORO AL TEMPO DEL CORONAVIRUS – Ausilio parla di come è cambiato il modo di lavorare: «Il modo di lavorare è cambiato. La squadra ha ripreso e riusciamo a dare normalità alla nostra giornata. Tante chat, telefonate, chiacchiere. In questo periodo è difficile portare avanti negoziazioni. Nessuno vuole essere lo scemo del villaggio, siamo in attesa».

I GIOCATORI IN PRESTITO – Ausilio parla delle situazioni in prestito come Perisic: «Le situazioni sono simili, in qualche caso abbiamo idee chiare, in altre ci stiamo dando giorni. Per Perisic il termine sarebbe scaduto, ma abbiamo ottimi rapporti con club e giocatore e abbiamo dato una proroga, ci siamo promessi di parlarne più avanti senza problemi».

LA SITUAZIONE ICARDI – Ausilio parla della situazione di Icardi: «Per Icardi la situazione è semplice. l’opzione è scaduta domenica. Leonardo è un amico ed è lamentoso, stiamo cercando di capire la situazione migliore. C’è una cifra condizionata da quanto accaduto, da qui a domenica vedremo. Non mi piace parlare di cifre, c’è una cifra indicata nell’opzione. La disponibilità a parlarne c’è, siamo amici con il PSG, al ragazzo piace restare lì e aveva firmato un contratto. La sua disponibilità è stata data ad agosto».

L’OPZIONE ICARDI – Ausilio specifica su Icardi: «Quell’accordo dura fino a domenica, ho fatto l’esempio di Perisic e vale per Icardi. Voglio pensare che al PSG abbiano avuto contatti con il ragazzo e ci sia un’ipotesi di questo tipo».

NAINGGOLAN TORNA – Ausilio parla della situazione Nainggolan: «Le cose cambiano anno per anno. Il Cagliari non ha un’opzione, il giocatore tornerà da noi poi faremo delle valutazioni. Non abbiamo messo la testa su Nainggolan, lo affronteremo sul momento».

I GIOCATORI IN SCADENZA – Ausilio parla anche dei giocatori in prestito: «Con tutti e per tutti c’è la volontà di andare avanti, chiudere la stagione con tutti i ragazzi. Dove ci saranno scadenze cominceremo ad affrontare il discorso. L’unica cosa che posso ufficializzare è l’esercizio dell’opzione di Young. Parleremo poi presto col Chelsea, con la Fiorentina, affronteremo presto queste situazioni».

LA SITUAZIONE SANCHEZ – Ausilio parla anche del prestito di Sanchez: «Noi puntiamo su Sanchez in questi mesi per dare una valutazione definitiva a questo ragazzo. Prima dell’infortunio aveva fatto bene. Poi dopo l’infortunio il tempo è stato poco. Ora uno come Sanchez ha l’occasione di dimostrare il suo valore. Il ragazzo ha interesse a concludere la stagione al meglio e poi valutare il suo futuro».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.