Atalanta-Inter 0-2, i nerazzurri chiudono secondi a -1 dalla Juventus

Articolo di
1 Agosto 2020, 22:44
Condividi questo articolo

Termina 0-2 Atalanta-Inter, sfida valevole per la 38sima e ultima giornata di Serie A. Le reti nel primo tempo di Danilo D’Ambrosio e Ashley Young regalano il secondo posto finale alla squadra con 82 punti in classifica. Adesso, testa all’Europa League. Clicca QUI per la cronaca minuto per minuto della partita, a cura di Inter-News.it.

SECONDO TEMPO Dopo la prima frazione di gioco terminata sul punteggio di 0-2, riprende Atalanta-Inter. Al 60′ forze fresce per Gagliardini, che con un triplo cambio toglie dal campo CastagnePasalic Freuler, al loro posto HateboerMuriel e Malinovskyi. Risponde Antonio Conte al 71′, con Alexis Sanchez che prende il posto di Lautaro Martinez. Grande occasione al 77′ per il terzo gol: D’Ambrosio recupera palla sulla destra, Godin entra in area tutto solo ma il suo assist non trova nessuno a centro area. Doppio cambio per gli ospiti al 77′: dentro Skriniar Biraghi, fuori Bastoni D’Ambrosio. All’80’ prova a riaprire i giochi Duvan Zapata che controlla il pallone in area, ma è ottima la chiusura congiunta di Milan Skriniar e Stefan de Vrij che impediscono la rete al colombiano. Altra chance grandissima divorata questa volta da Robin Gosens all’85’: Muriel taglia fuori la difesa ospite con un bel tocco, il tedesco si inserisce ma il suo tiro sfila davvero di un soffio a lato della porta difesa da Samir Handanovic. Al 90′ sfrutta gli ultimi due cambi il tecnico salentino, con Eriksen Moses che prendono il posto di Barella Lukaku. Dopo 4 minuti di recupero si chiude la sfida di Bergamo, grande vittoria per chiudere il campionato al secondo posto in classifica (a un solo punto dalla Juventus). Adesso la testa è all’Europa League.

ATALANTA 0 – 2 INTER

MARCATORI: D’Ambrosio (I) al 1′, Young (I) al 20′

ATALANTA (3-4-2-1): 95 Gollini; 2 Toloi, 3 Caldara, 19 Djimsiti; 21 Castagne, 15 de Roon, 11 Freuler, 8 Gosens; 88 Pasalic, 10 “Papu” Gomez (C); 91 Duvan Zapata.

A disposizione: 31 Rossi, 57 Sportiello; 4 Sutalo, 16 Guth; 5 Tameze, 7 Czyborra, 18 Malinovskyi, 20 Da Riva, 22 Bellanova, 33 Hateboer; 9 Muriel, 90 Colley.

Allenatore: G. Gasperini

INTER (3-5-2): 1 Handanovic (C); 2 Godin, 6 de Vrij, 95 Bastoni; 33 D’Ambrosio, 23 Barella, 77 Brozovic, 5 Gagliardini, 15 Young; 9 Lukaku, 10 Lautaro Martinez.

A disposizione: 27 Padelli, 46 Berni; 13 Ranocchia, 37 Skriniar; 11 Moses, 20 Borja Valero, 24 Eriksen, 32 Agoumé, 34 Biraghi, 87 Candreva; 7 Sanchez, 30 Esposito.

Allenatore: A. Conte

Note: Infortunio per Gollini (A) al 5′; Ammoniti: de Vrij (I) al 23′, Toloi (A) al 44′, Brozovic (I) al 56′; Sostituzioni: Sportiello per Gollini (A) al 5′, Hateboer per Castagne (A) al 61′, Muriel per Pasalic (A) al 61′, Malinovskyi per Freuler (A) al 61′, Sanchez per Lautaro Martinez (I) al 71′, Skriniar per Bastoni (I) al 77′, Biraghi per D’Ambrosio (I) al 77′, Eriksen per Barella (I) al 90′, Moses per Lukaku (I) al 90′; Recupero: 5′ (PT), 4′ (ST)



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.