Atalanta-Inter: la probabile formazione dell’Inter di Mancini

Articolo di
16 gennaio 2016, 12:12
mancini-probabile-formazione

E’ in programma per oggi, alle ore 15.00, l’anticipo tra Atalanta e Inter, valido per la 20a giornata di campionato, la prima del girone di ritorno. Dopo aver perso il titolo di Campione d’Inverno contro il Sassuolo, i nerazzurri devono ripartire trovando i tre punti. Vediamo la probabile formazione dell’Inter di Mancini

GLI INDISPONIBILI – Il tecnico nerazzurro ha convocato ventiquattro giocatori, compresi quelli interessati dalle principali trattative di mercato. In difesa mancheranno Vidic (fuori lista e con in mano la rescissione del contratto), Dodò (recuperato, ma promesso alla Sampdoria e quindi idealmente “fuori rosa”) e Dimarco (impegnato con la Primavera). A centrocampo terzo e ultimo turno di squalifica per Melo, che in campionato tornerà a disposizione per Inter-Carpi e intanto dovrebbe dilettarsi con la Primavera, oggi in campo contro la capolista ChievoVerona.

IL MODULO – Per ripartire, Roberto Mancini ha intenzione di impostare la partita fin da subito sull’attacco, pertanto dovrebbe optare sul 4-2-3-1. Modulo camaleontico come al solito, capace di diventare 4-4-2 in fase di non possesso e 4-2-4 in contropiede. Inoltre, non dovrebbe essere troppo sbilanciato, sfruttando un “finto esterno” al posto del quarto attaccante.

LA DIFESA – Nonostante la brutta prova difensiva di domenica scorsa, confermato il blocco centrale: Handanovic in porta; coppia centrale formata da Miranda sul centro-destra e Murillo sul centro sinistra; sulla fascia destra D’Ambrosio è incalzato sia da Santon sia da Montoya e alla fine Mancini potrebbe scegliere a sorpresa proprio lo spagnolo, mentre sulla sinistra Telles si gioca una maglia da titolare con Juan Jesus, risultando nettamente favorito anche a discapito di Nagatomo.

IL CENTROCAMPO – In mezzo al campo spazio alla cerniera formata dal solito Medel (che però, a sorpresa, potrebbe anche finire in panchina: la decisione di Mancini verrà presa a pochi minuti dall’inizio della gara) affiancato da Kondogbia, alla sua sinistra. Spazio anche per Brozovic, che dovrebbe iniziare più largo e sulla trequarti per poi permettere – una volta arretrato – il passaggio al 4-3-3 a partita in corso, dal momento che le voci di mercato non dovrebbero garantire la presenza in campo di Guarin dal 1′.

L’ATTACCO – Nel pacchetto offensivo, invece, è attesa la sorpresa: Mancini potrebbe riproporre dal primo minuto la coppia che scoppia, infatti Jovetic dovrebbe ritornare in campo dal fischio iniziale alle spalle di Icardi. Dubbio su chi completerà il tridente offensivo: Perisic al momento sembra favorito su Ljajic, ma non vanno sottovalutate altre opzioni, a partire da Biabiany.

LA FORMAZIONE – Ecco dunque il probabile undici dell’Inter che oggi affronterà l’Atalanta:

AI1

In panchina: 30 Carrizo; 5 Juan Jesus, 21 Santon, 23 Ranocchia, 33 D’Ambrosio, 55 Nagatomo; 13 Guarin, 27 Gnoukouri; 8 Palacio, 11 Biabiany, 22 Ljajic, 97 Manaj.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE