Asamoah: “All’Inter perché volevo cambiare, darò sempre il mio massimo”

Articolo di
18 luglio 2018, 13:42
Asamoah

Nel corso di un’intervista concessa a Kwesé ESPN il neo acquisto dell’Inter Kwadwo Asamoah è nuovamente tornato sui motivi che lo hanno portato a svincolarsi a parametro zero dalla Juventus per firmare con i nerazzurri.

NUOVA SFIDA – «In Nazionale dopo quattro anni? Ho promesso che sarei tornato in Nazionale a settembre e voglio mantenerla. Spero di essere in forma e ho sempre detto che mi serviva tempo per sistemarmi fisicamente a causa degli infortuni. Come calciatore ho dimostrato di potermi rendere utile in diversi modi. Chi prende le decisioni è l’allenatore ma io come sempre darò il mio massimo. L’Inter mi ha ingaggiato con un piano in mente e spetterà a Spalletti realizzarlo. Ho preso questa decisione perché avevo bisogno di cambiare, ma non volevo lasciare l’Italia. Ho scelto l’Inter perché perché andava bene alla mia famiglia e mi permette di continuare a giocare a grandi livelli».







ALTRE NOTIZIE