Antonello: “Stadio? Presto una decisione, coinvolgeremo i tifosi”

Articolo di
26 Settembre 2019, 14:35
Condividi questo articolo

Oggi si è svolta la cerimonia di presentazione dei progetti per il nuovo stadio che verrà costruito da Inter e Milan al posto del Giuseppe Meazza. L’amministratore delegato nerazzurro Alessandro Antonello ha rilasciato alcune dichiarazioni importanti

PRESO LA DECISIONE FINALE – «La decisione finale verrà presa nelle prossime settimane, ci sarà anche l’opportunità per tifosi e cittadini di entrare nella landing page del sito web ufficiale ed esprimere un parere. A un certo punto, raccolti tutti gli elementi, Inter e Milan sceglieranno il progetto migliore secondo criteri di estetica, funzionalità e raccolta di quelle che potrebbero essere le opinioni che i fans ci indicheranno».

PRONTO PER LE OLIMPIADI? – «In base a timeline che ci siamo dati su un progetto dettato dalle regole della legge sugli stadi, non pensiamo di arrivare a ridosso delle Olimpiadi senza averlo ultimato. Il tema è quello di portare avanti i lavori: la costruzione impegna circa 36 mesi e perciò saremo in linea con i tempi. Abbiamo depositato a luglio il progetto di fattibilità, il 10 ottobre c’è la prima scadenza. Siamo pronti a valutare possibili dilazioni, ma i passi verranno scanditi dalla legge sugli stadi».

LA SCELTA MIGLIORE – «Ad oggi i due club pensano che sia la scelta migliore per la città e i tifosi. Lavoreremo insieme all’Amministrazione per arrivare in fretta alla soluzione. Altre opzioni, se poste sul tavolo, le valuteremo solo se metteranno comunque Milano al centro».

IL MUSEO – «Ad oggi non sappiamo ancora dove posizionarlo, è importante pensare di tramandare la storia alle nuove generazioni, di certo ne terremo conto. Siamo ancora in una fase talmente preliminare per cui certe valutazioni non è possibile farle».

LA SOSTENIBILITA’ – «Abbiamo come detto presentato lo studio di fattibilità e, secondo la legge degli stadi, le volumetrie dovranno essere sostenibili. Discuteremo con l’Amministrazione tutto ciò che riguarda la sostenibilità del nuovo impianto. Il nuovo stadio avrà per il Comune di Milano un valore patrimoniale superiore rispetto al vecchio».

EVERGRANDE SPONSOR? – «Avere l’opportunità di poter interagire con un partner di questo livello è qualcosa di molto importante per l’Inter. Ipotesi che non è ancora stata messa avanti sul tavolo, ma più avanti ne discuteremo. Il Milan in ottica stadio non è comunque coinvolto da nostre eventuali partnership».

fonte: tuttomercatoweb.com



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.