Antonello: “Ritiro Lugano occasione per l’Inter, non solo per il lato sportivo”

Articolo di
14 giugno 2019, 12:16
Antonello

Alessandro Antonello, Amministratore Delegato dell’area Corporate, sta prendendo parte alla conferenza stampa di presentazione del ritiro dell’Inter, che si terrà nel Canton Ticino da lunedì 8 a domenica 14 luglio (vedi articolo). Queste le sue parole dalla Sala Eventi del Casinò di Lugano.

IDEALE PER L’INTERAlessandro Antonello, CEO Corporate dell’Inter, spiega la decisione della società di andare in ritiro nel Canton Ticino, complici i lavori ad Appiano Gentile: «Ragionando assieme a Giuseppe Marotta abbiamo iniziato a guardare quali potessero essere le destinazioni più adatte, e Lugano immediatamente è venuta in mente come città che potesse ospitare la nostra squadra in questo inizio di stagione, che chiaramente è un inizio di stagione importante viste le recenti novità. Serviva anche una città che potesse accogliere non solo il lato sportivo e tecnico ma anche un lato più economico, di business: ormai le squadre di calcio sono anche aziende, la nostra intenzione è quella di poter portare qui a Lugano anche tutti i nostri partner, perché possano conoscere il territorio non solo dal punto di vista turistico, perché le qualità di Lugano sono note, ma anche gli aspetti economico-finanziari e quindi tutte le realtà che oggi vivono e risiedono a Lugano. Per noi è un’occasione per condividere insieme ai nostri partner possibilità di aprire nuove opportunità di business, quindi questa è anche la logica con cui abbiamo sviluppato l’idea di venire qui».

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE