Primo Piano

Agoume: «All’Inter migliorato molto. Progetto e obiettivi comuni»

Lucien Agoume, giovane centrocampista dell’Inter ceduto in prestito al Brest, ha parlato della sua esperienza nella squadra nerazzurra.

PARTENZA – Queste le parole di Lucien Agoume, giovane centrocampista dell’Inter ceduto in prestito al Brest, sul suo precedente trasferimento dal Sochaux al club nerazzurro che l’ha poi prestato allo Spezia. «Non credo di essere partito troppo presto per Milano, penso di aver preso la decisione giusta. In ogni caso, lo rifarei».

CRESCITA – Agoume pensa di aver imparato molto lavorando a fianco di grandi giocatori come Stefan de Vrij, Arturo Vidal e Edin Dzeko. «Lavorando quotidianamente con giocatori di alto livello, sei obbligato a migliorare nella tua preparazione, nel tuo lavoro, negli allenamenti. Mi ha aiutato molto stare con questi giocatori e allenatori nelle ultime due stagioni».

MIGLIORAMENTO – Agoume è convinto che «il Lucien che se n’è andato due anni fa e quello di adesso non siano più gli stessi». «Sono migliorato molto all’Inter. Ho lavorato molto a livello tattico. Anche fisicamente ho preso qualche chilo».

PROGETTO – Agoume ha firmato il rinnovo del proprio contratto con la società nerazzurra prima di partire in prestito al club francese. «Io e il club abbiamo un progetto comune, c’è questo anno di prestito, cercheremo di assicurarci che vada bene e che raggiungiamo i nostri obiettivi comuni». Il centrocampista sul prestito che ha desiderato che fosse in Francia e non in Italia. «Voglio dimostrare cosa so fare!».

Fonte: letelegramme.fr

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button