Nazionali

Vidal, la Copa América non va: il Cile passa ma perde col Paraguay

La Copa América di Vidal continua a essere molto problematica. Stavolta niente rigore sbagliato, come contro l’Argentina, o autogol come contro l’Uruguay ma il Cile perde 0-2 contro il Paraguay.

NOTTE AMARA – Il Cile chiude con cinque punti nel Gruppo A di Copa América. La Roja all’ultima giornata riposerà, e dovrà sperare di non essere superata dall’Uruguay altrimenti col quarto posto presumibilmente sfiderà il Brasile ai quarti. La squadra di Arturo Vidal, in campo tutta la partita, perde la sua prima partita nel torneo: 0-2 per il Paraguay. Al 33’ corner di Miguel Almiron tagliato sul secondo palo, Brian Samudio salta più in alto di due avversari e di testa con un grande stacco mette dentro. A inizio ripresa un ex Inter come Gary Medel colpisce Carlos Gonzalez in area: calcio di rigore, fra le proteste. È Almiron, il migliore in campo, a trasformare col sinistro per lo 0-2 al 57’. Gonzalez a un quarto d’ora dalla fine rischia di commettere lui rigore, ma l’arbitro ritiene che colpisce il pallone con la testa e non col pugno. Delusione ulteriore per Vidal, che era già pronto sul dischetto per calciare e invece dopo review al VAR deve desistere. Il Cile non ne ha più, nemmeno nove minuti di recupero poi diventati dieci cambiano l’inerzia: finisce 0-2.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button