Nazionali

Portogallo-Germania, (auto)gol e spettacolo a Euro 2020: 2-4 e tutto in gioco

Portogallo-Germania è un altro dei big match di questo avvio di Euro 2020. Il Gruppo F regala spettacolo anche oggi e gioca tutto a favore dei tedeschi, che mettono alle corde i portoghesi dopo l’inizio in salita

STESSI PUNTI – La Germania ringrazia e si rimette in corsa, il Portogallo fa (quasi) tutto da solo. Al 15′ apre le marcature Cristiano Ronaldo, poi gli autogol di Ruben Dias (35′) e Raphael Guerreiro (39′) ribaltano la situazione. Nella ripresa arriva il tris firmato Kai Havertz al 51′ e il poker di Robin Gosens al 60′. Da 1-0 a 1-4 in appena 45′. Inutile la rete di Diogo Jota al 67′: Portogallo-Germania termina 2-4. Grazie a questo risultato, la Germania del CT Joachim Low si porta a quota 3 punti proprio insieme al Portogallo di Fernando Santos, dietro la Francia (4) e davanti l’Ungheria (1). L’ultima giornata sarà decisiva per le sorti del Gruppo F: è tutto ancora in gioco.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button