Portogallo-Croazia, che tonfo esterno: 4-1! Brozovic e Perisic entrano tardi

Articolo di
5 Settembre 2020, 22:56
Marcelo Brozovic Marcelo Brozovic
Condividi questo articolo

Portogallo-Croazia è una partita senza competizione. Gli interisti Brozovic e Perisic si siedono in panchina inizialmente per assistere al 2-0, poi in campo cambia ben poco (1-2 il parziale nell’ultima mezz’ora abbondante)

POKER NETTO – Inizia male a Porto l’avventura croata nel Gruppo C di UEFA Nations League. Joao Cancelo (Manchester City) al 41′, Diogo Jota (Wolverhampton) al 58′, Joao Felix (Atletico Madrid) al 70′ e André Silva (Eintracht Francoforte) al 95′ firmano il poker per i padroni di casa. Per la Croazia inutile il gol della bandiera segnato da Bruno Petkovic (Dinamo Zagabria) al 91′. Nell’occasione decisivo Ivan Perisic nel recupero palla pre-assist. L’ingresso dei due croati dell’Inter è posticipato fino al 61′, quando il già citato Perisic e Marcelo Brozovic prendono il posto di Josip Brekalo (Wolfsburg) e Mario Pasalic (Atalanta). Meglio l’esterno rientrato dal prestito al Bayern Monaco che il mediano. Il Portogallo guida il girone a quota 3 punti con la Francia. Croazia ultima a 0 come la Svezia.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE