Nazionali

Perisic positivo al Covid, Jankovic (dott. Croazia): «Rispettati i protocolli»

Ivan Perisic, esterno dell’Inter e della Croazia, è risultato positivo al Covid: il giocatore si trova con la propria Nazionale, impegnata ad Euro 2020.

PROTOCOLLO – Queste le parole del dott. Sasa Jankovic, medico della nazionale della Croazia, a seguito della positività al COVID-19 di Ivan Perisic, esterno croato dell’Inter. «Siamo consapevoli che una cosa del genere può capitare a qualsiasi nazionale e giocatore. Per questo rispettiamo tutte le misure sanitarie sin dal primo giorno, così come il protocollo UEFA, per scongiurare la possibilità di isolamento per un gran numero di persone e prevenire la possibile diffusione del virus. L’abbiamo già fatto con successo durante l’autunno, quando abbiamo avuto casi individuali simili durante la UEFA Nations League. Ciò include i test antigenici che ha confermato che non ci sono altri membri infetti della squadra nazionale. Ci dispiace che Perisic non ci sarà contro la Spagna e vogliamo che il COVID-19 passi il più rapidamente possibile e con il minor numero di sintomi possibile».

Fonte: HNS-CFF.hr

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button