NazionaliPrimo Piano

Perisic causa il gol della Croazia, ma non basta: vince la Svezia

Perisic era l’unico giocatore dell’Inter in campo stasera con le nazionali. In Svezia-Croazia ha propiziato il gol della sua nazionale, priva di Brozovic positivo al Coronavirus, ma non è bastato: sconfitta per 2-1 alla Friends Arena di Solna. Ecco com’è andata.

KO NONOSTANTE PERISICSvezia batte Croazia 2-1 nella penultima giornata della Lega A di UEFA Nations League. Alla Friends Arena di Solna pericoloso Ivan Perisic sullo 0-0: il giocatore dell’Inter parte esterno a destra, e con un sinistro potente sul primo palo impegna Robin Olsen. Al 36′ il vantaggio casalingo, con Dejan Kulusevski che va via a Mateo Kovacic e col sinistro piazza l’1-0, suo primo gol in nazionale. Nel secondo dei due minuti di recupero del primo tempo corner da destra di Sebastian Larsson e Marcus Danielsson anticipa di testa proprio Perisic: raddoppio. I ruoli si invertono all’81’: cross da sinistra, Perisic va di testa nell’area piccola per saltare ma è Danielsson a mettere dentro. L’attaccante dell’Inter esulta, ma per l’UEFA è autogol. Svezia-Croazia finisce 2-1, le due squadre sono ora appaiate a tre punti e nell’ultima giornata si giocheranno il posto che rimane per la permanenza in Lega A. Perisic tornerà in campo martedì (ore 20.45) a Spalato col Portogallo.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh