Nazionali

Perisic ammonito e sconfitto, in Croazia-Portogallo doppietta di un ex Inter

Perisic ha chiuso stasera la sua esperienza in UEFA Nations League, con Croazia-Portogallo. Il giocatore dell’Inter non è andato a seguo, a differenza di un ex nerazzurro, e la sua nazionale ha perso 2-3 chiudendo al penultimo posto nel girone e salvandosi dalla retrocessione in Lega B.

KO ALLA FINE – La Croazia di Ivan Perisic rimane nella Lega A di UEFA Nations League ma col brivido, perché becca gol al 90′ dal Portogallo che non si giocava nulla. A Spalato finisce 2-3: si giocava per evitare l’ultimo posto con la Svezia, sconfitta 4-2 in Francia. Non basta la doppietta di Mateo Kovacic: l’ex Inter sblocca la situazione al 29′ e firma il 2-2 al 65′, dopo che Ruben Dias e Joao Félix avevano capovolto il risultato fra il 51′ e il 63′. Sull’1-0 espulso, per doppia ammonizione, Marko Rog del Cagliari. La partita sembra andare sul pareggio, che andrebbe bene a tutti, ma al 90′ ancora Ruben Dias firma una doppietta che terrorizza tutta la Croazia. Il Portogallo vince e i croati devono attendere qualche minuto, perché nel frattempo Robin Quaison accorcia a Saint-Denis. Poi il 4-2 di Kingsley Coman, sempre nell’altra partita, permette di tranquillizzarsi: è salvezza. Perisic ha ricevuto un cartellino giallo dal 57′ e ora potrà tornare in Italia per preparare Inter-Torino di domenica.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh