Nazionali

Pellegrini illude l’Italia, pari immediato della Germania. Un ex Inter incanta!

Italia-Germania 1-1, segna Pellegrini ma pareggia dopo pochi minuti Kimmich. Gli azzurri pareggiano la prima uscita in Nations League. Che impatto per l’ex Inter Gnonto

PARITÀ − Dopo la batosta contro l’Argentina a Wembley, l’Italia è chiamata ad una risposta con la Germania nella prima giornata del gruppo A di Nations League. Il CT Mancini schiera un trio inedito in attacco composto da Politano, Pellegrini e Scamacca. Ed è proprio l’attaccante del Sassuolo a rendersi pericoloso al minuto 34 con una conclusione dalla distanza che centra il palo. La Germania però c’è e pochi minuti più tardi sfiora il gol del vantaggio con Gnabry. Da pochi passi, l’esterno del Bayern Monaco spara in curva. Nella ripresa, l’Italia parte forte e con maggiore personalità. Dopo alcune potenziali occasioni targate Politano e Scamacca, al 70′ arriva l’1-0 azzurro. L’esordiente Gnonto va via a destra, palla in mezzo e anticipo puntuale di Pellegrini. Il vantaggio azzurro però dura pochissimo poiché appena due minuti più tardi pareggia i conti la Germania con Kimmich, lesto a mettere dentro un rimpallo tra Werner e Acerbi. Presunto tocco, considerato involontario, dell’attaccante del Chelsea. Nel finale, valzer di cambi con gli ingressi di altri due esordienti: Cancellieri e Ricci. Minuti nelle gambe anche per Dimarco dell’Inter. Solo panchina invece per Barella.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Cambia le impostazioni della privacy
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh