Nazionali

Olanda-Repubblica Ceca, de Vrij eliminato! 0-2 con rosso a de Ligt

Termina 0-2 Olanda-Repubblica Ceca, sfida valevole per gli ottavi di finale di EURO 2020. Risultato a sorpresa, deciso dal gol di Holes e dal cartellino rosso a Mathijs de Ligt, protagonista (come spesso già successo in Serie A) di un fallo di mano. Stefan de Vrij costretto, quindi, a lasciare questo Europeo insieme ai compagni.

ELIMINAZIONE A SORPRESA – Arriva il primo risultato a sorpresa in questi ottavi di finale di EURO 2020, con lo 0-2 di Olanda-Repubblica Ceca. Una partita iniziata bene da parte degli oranje, più volte pericolosi nei pressi della porta difesa da Vaclik. Tutto cambia però al minuto 55, quando Malen si libera con un grande scatto di due difensori avversari e si presenta davanti a Vaclik, ma l’estremo difensore ceco è bravissimo a compiere un’uscita provvidenziale sul giocatore a bloccare un gol ormai fatto. Sulla ripartenza dell’azione palla lunga per Patrik SchickMatthijs de Ligt scivola e ferma volontariamente con il braccio la corsa dell’attaccante avversario, che si sarebbe trovato tutto solo davanti a Stekelenburg. Un fallo di mano (a cui ci ha già spesso abituato in Serie A…) che gli costa il cartellino rosso diretto. Da quel momento la partita cambia totalmente e al 68′ Holes approfitta di una sponda su calcio di punizione – con complicità di un’uscita sciagurata di Stekelenburg – per mettere in rete il gol dello 0-1. Al minuto 80 i cechi mettono la partita in ghiaccio, quando Holes si invola sulla sinistra e mette palla in mezzo, Patrick Schick anticipa tutti e segna anche la rete dello 0-2 finale. Un pomeriggio sicuramente da dimenticare per Stefan de Vrij e compagni. Ai quarti di finale, a Baku, sarà Repubblica Ceca-Danimarca.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button