Olanda-Italia, Mancini cambia tanto: Sensi e Barella tra le certezze azzurre

Articolo di
6 Settembre 2020, 13:40
Condividi questo articolo

La seconda giornata del gruppo 1 (League A) di Nations League ha in programma Olanda-Italia. Domani sera, alla Johan Cruijff Arena di Amsterdam, i ragazzi di Roberto Mancini proveranno a fare il colpo grosso in casa degli Orange del tecnico Lodeweges. Il CT azzurro cambierà parecchio, rispetto alla sfida con la Bosnia Erzegovina, ma gli interisti Stefano Sensi e Nicolò Barella dovrebbero partire dal 1′

CERTEZZE – Il nocciolo italiano dell’Inter è sempre più al centro delle grazie di Roberto Mancini. Stefano Sensi e Nicolò Barella, titolari nella prima giornata del girone 1 di Nations League contro la Bosnia Erzegovina, dovrebbero partire dal 1′ anche in Olanda-Italia. Calcio d’inizio in programma domani sera, ore 20.45, alla Johan Cruijff Arena di Amsterdam. Il CT azzurro dovrebbe cambiare parecchio rispetto all’undici che ha impattato contro Edin Dzeko e compagni. Dovrebbero avere una chance Giorgio Chiellini, Nicolò Zaniolo e Ciro Immobile. Stefano Sensi, soprattutto, sembra intoccabile per Mancini dopo la buona prestazione contro i bosniaci. La necessità delle rotazioni è giustificata dallo stato di forma precario di parecchi elementi della rosa.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE