Lazaro regge in Polonia: l’Austria evita la sconfitta e resta in corsa

Articolo di
9 Settembre 2019, 23:12
Valentino Lazaro Austria Valentino Lazaro Austria
Condividi questo articolo

Lazaro è stato uno dei sei giocatori dell’Inter scesi in campo quest’oggi nelle partite delle rispettive nazionali. L’esterno, che in nerazzurro deve ancora giocare i suoi primi minuti, è partito titolare nel pareggio per 0-0 dell’Austria in Polonia. Ecco come è andata la partita.

PARI CHE VALE – Pareggio positivo soprattutto per l’Austria di Valentino Lazaro a Varsavia. La Polonia poteva chiudere il discorso primo posto nel Gruppo G, invece lo 0-0 mantiene il +3 sui rivali odierni e vede la Slovenia (vittoriosa in rimonta per 3-2 su Israele al 90′ in contemporanea) portarsi al secondo posto con undici punti, uno in più degli austriaci. Robert Lewandowski per una volta si ferma e non va a segno, così l’Austria riesce a tenere la porta inviolata e contenere l’avanzata polacca, pur senza proseguire la striscia di tre vittorie consecutive. Per Lazaro, che ora tornerà da Antonio Conte alla ricerca dell’esordio ufficiale con l’Inter (possibile che avvenga sabato alle ore 20.45 nella terza giornata di Serie A contro l’Udinese, vista l’incombenza della Champions League), settantasette minuti utili soprattutto per migliorare la condizione dopo l’infortunio di metà luglio in tournée, poi è stato sostituito da Stefan Ilsanker per l’ultimo quarto d’ora.



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.