L’Italia vince il girone di Nations League! Un gol per tempo alla Bosnia

Articolo di
18 Novembre 2020, 22:35
Nicolò Barella Olanda-Italia
Condividi questo articolo

L’Italia è fra le quattro finaliste di UEFA Nations League, che ospiterà a Milano e Torino. Gli Azzurri battono 0-2 la Bosnia e conquistano il Gruppo 1 della Lega A. In gol Belotti e Berardi, in una partita quasi mai in discussione.

GRANDE VITTORIA – Tre su tre per Alberico Evani da commissario tecnico provvisorio dell’Italia, e questo è un successo che vale. Gli Azzurri superano per 0-2 la Bosnia e ottengono l’aritmetica del primo posto nel girone. Allo Stadion Grbavica di Sarajevo al 22′ è Andrea Belotti, al terzo tentativo, a mettere dentro su grande assist di Lorenzo Insigne, con un bel gesto tecnico per arrivare sul pallone. Gli Azzurri possono così gestire la situazione, contro un avversario già ultimo e privo di mezza squadra. Al 68′ arriva anche il raddoppio, sull’asse del Sassuolo: palla dentro di Manuel Locatelli e grande girata di Domenico Berardi. Per la Bosnia è notte fonda, con i padroni di casa che chiudono anche in dieci per l’infortunio, a cinque cambi finiti, di Sinisa Sanicanin. Nel finale traversa per Federico Bernardeschi. Bene, ancora una volta, i due dell’Inter: novanta minuti per Nicolò Barella e Alessandro Bastoni. L’Italia, avendo vinto il girone di UEFA Nations League, ospiterà le Final Four a ottobre 2021 con Belgio, Francia e Spagna.



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.