Italia Under-21, senza Esposito naufragio in Svezia: pesante sconfitta

Articolo di
8 Settembre 2020, 20:20
Paolo Nicolato Italia Under-21 Paolo Nicolato Italia Under-21
Condividi questo articolo

L’Italia Under-21, con Esposito tutta la partita in panchina, perde l’imbattibilità nel girone di qualificazione. A Kalmar è trionfo della Svezia, che si impone con il pesante punteggio di 3-0 sugli Azzurrini di Nicolato.

POMERIGGIO NO – L’Italia Under-21 perde contro i pari età della Svezia, con un brutto 3-0 a Kalmar che impedisce l’aggancio all’Irlanda in testa alla classifica nelle qualificazioni per gli Europei Under-21. Pessima la prestazione difensiva degli Azzurrini, che pure nelle precedenti cinque partite del girone di qualificazione non avevano subito mai gol. Al 12′ arriva il primo, con palla persa sulla trequarti e Pontus Almqvist che in tap-in mette dentro da due passi su cross basso da sinistra. Il raddoppio è sempre dello stesso Almqvist e al 29′: rapido contropiede e Marco Carnesecchi è ancora battuto dall’attaccante della Svezia. Di reazione da parte dell’Italia non se ne vede, anzi a inizio ripresa arriva pure il 3-0. Al 51′ il difensore centrale Gustav Henriksson si ritrova il pallone fra i piedi in piena area, a seguito di un rimpallo da corner, e mette dentro facilmente. Gli ultimi quaranta minuti sono soltanto una lunga agonia. Non impiegato Sebastiano Esposito, unico giocatore dell’Inter rimasto con l’Italia Under-21 (non c’era Eddie Salcedo).


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE