NazionaliPrimo Piano

Italia sconfitta, gli azzurri lottano anche in 10 ma in finale va la Spagna!

Italia-Spagna, semifinale di UEFA Nations League, si è disputata questa sera a Milano allo stadio Giuseppe Meazza. L’incontro si è concluso sul punteggio di 1-2 per gli spagnoli. 

SCONFITTA – A San Siro va in scena la semifinale di UEFA Nations League Italia-Spagna. Nel primo tempo la squadra di Luis Enrique trova subito il vantaggio. Al 17′ Mikel Oyarzabal mette la palla in mezzo da sinistra, il difensore dell’Inter Alessandro Bastoni non riesce ad intercettarla e Ferrán Torres batte Gianluigi Donnarumma. Al 42′ Leonardo Bonucci viene espulso per doppia ammonizione per una gomitata. Gli azzurri rimangono così in dieci uomini e vengono subito puniti. Stessi protagonisti del primo gol, assist di Oyarzabal e Torres infila di testa in rete nei minuti di recupero della prima frazione di gioco. Nella ripresa gli uomini del CT Roberto Mancini riescono a riaprire il match all’83’ con Lorenzo Pellegrini su assist di Federico Chiesa dopo un contropiede fulmineo. La partita termina sul punteggio di 1-2. La Spagna affronterà la vincente dell’altra semifinale tra Belgio e Francia, in programma domani all’Allianz Stadium di Torino. Gli azzurri, battuti dopo trentasette partite senza sconfitte, disputeranno la finale per il terzo e quarto posto. Per Nicolò Barella 72′ in campo, 90′ per Bastoni. Solo panchina per l’altro nerazzurro Federico Dimarco.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button