NazionaliPrimo Piano

L’Italia non batte la Svizzera e si complica la vita: Jorginho spreca un rigore

Italia-Svizzera, match valevole per le Qualificazioni Mondiali verso Qatar 2022, è andato in scena allo Stadio Olimpico di Roma. La sfida si è conclusa sul punteggio di 1-1.

TUTTO RIMANDATO – Italia e Svizzera, a pari punti in testa al Gruppo C, si sfidano per la vetta della classifica in questo match di Qualificazioni Mondiali. A passare in vantaggio è la squadra di Murat Yakin all’11’ con Silvan Widmer, che batte Gianluigi Donnarumma con un violento destro dal limite dell’area. Il pareggio arriva al 36′. Lorenzo Insigne calcia una punizione dalla sinistra, Giovanni Di Lorenzo anticipa Yann Sommer di testa e insacca in rete. Il primo tempo si chiude sull’1-1. Nella ripresa la partita è più bloccata e le occasioni scarseggiano per entrambe le squadre, più contratte e imprecise. Il centrocampista dell’Inter Nicolò Barella lascia il campo stremato al 69′, al suo posto Bryan Cristante. Al 90′ l’arbitro Anthony Taylor assegna un calcio di rigore per una spinta in area su Domenico Berardi. Jorginho calcia però alle stelle e sciupa un’occasione gigantesca per i tre punti. Il punteggio non cambia più e le due squadre salgono entrambe a quota quindici punti. Saranno decisivi gli ultimi 90′: l’Italia affronterà l’Irlanda del Nord a Belfast, la Svizzera ospiterà la Bulgaria.

 

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button