NazionaliPrimo Piano

Italia, lezione dall’Argentina: Lautaro Martinez show! Dybala entra e segna

Termina in questo momento la finalissima di Wembley tra Italia e Argentina, con l’Albiceleste che vince 0-3 grazie alle reti di Lautaro Martinez (autore anche di un assist), Angel Di Maria e Paulo Dybala. In campo anche Alessandro Bastoni, con lui nel secondo tempo l’Italia non ha subito gol, a differenza dei primi quarantacinque minuti.

ITALIA KO – Primo tempo in salita per l’Italia di Roberto Mancini, sotto di due gol contro l’Argentina, grazie alle reti di Lautaro Martinez al 28′ e Di Maria al 45′. Nel primo gol gran merito è di Lionel Messi che porta a spasso la difesa avversaria e dalla sinistra serve facile Lautaro Martinez che calcia indisturbato. Praticamente al termine del primo tempo arriva anche il raddoppio argentino grazie alla rete di Angel Di Maria, che supera in velocità Giorgio Chiellini e riceve l’assist preciso di Lautaro Martinez, prima di scavalcare Donnarumma con un pallonetto. Nel secondo tempo Roberto Mancini effettua ben tre cambi (fuori anche Giorgio Chiellini per la sua ultima), l’Italia prova ad attaccare ma l’Argentina è ordinata dietro. Al 77′ c’è spazio anche per Alessandro Bastoni, che difende bene. Al 90′ c’è spazio anche per Paulo Dybala, che con soli quattro minuti a disposizione (praticamente il recupero concesso dall’arbitro), trova addirittura la rete dello 0-3. L’Argentina si aggiudica la finalissima.

 

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Cambia le impostazioni della privacy
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh