Nazionali

Italia-Bulgaria, Mancini non fa esperimenti: Barella verso la presenza dal 1′

L’Italia di Mancini sfiderà domani la Bulgaria nel match valido per le qualificazioni ai Mondiali 2022. Il Commissario Tecnico Azzurro, per la prima partita da Campioni d’Europa in carica, non ha intenzione di stravolgere la squadra. Barella verso la titolarità. Di seguito quanto raccolto da “Sky Sport”

ESPERIMENTI RIMANDATI – L’Italia di Roberto Mancini, Campione d’Europa in carica, torna in campo per tre match di qualificazione Mondiale: si inizia domani sera con la Bulgaria, domenica 5 settembre sarà la volta della Svizzera e mercoledì 8 della Lituania. Il Commissario Tecnico azzurro, nonostante qualche volto nuovo, non sembra intenzionato domani sera a stravolgere la squadra. Si ripartirà dunque dalla formazione che ha portato l’Italia al trionfo, con qualche differenza in difesa dove Giorgio Chiellini potrebbe riposare. L’interista Nicolò Barella va verso la presenza dal 1′ mentre Alessandro Bastoni partirà dalla panchina. Dovesse arrivare una vittoria con la Bulgaria, non sono esclusi esperimenti nei prossimi due match.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button