Nazionali

Italia-Belgio, quanti dell’Inter in formazione? Una sola certezza per Mancini

Italia-Belgio è la finale per il terzo e quarto posto di UEFA Nations League. Alle 15 all’Allianz Stadium di Torino si gioca una partita che Mancini ritiene comunque importante, per questo non ci sarà ampio turnover. Solo uno dei tre dell’Inter in formazione?

LE SCELTEItalia-Belgio, come ovvio, non è la partita più importante del 2021. Il match che assegna il terzo e quarto posto di UEFA Nations League è tutt’altro che sentito, ma Roberto Mancini chiede che l’attenzione rimanga alta perché servono punti per il ranking in vista del sorteggio dei Mondiali (vedi articolo). Questo fa sì che, rispetto alla Spagna, la formazione non sarà stravolta. Cambierà la coppia centrale di difesa: Alessandro Bastoni e lo squalificato Leonardo Bonucci lasceranno il posto a Francesco Acerbi e Giorgio Chiellini. L’altra novità di rilievo è la probabile presenza di Giacomo Raspadori in attacco. Per quanto riguarda gli altri due giocatori dell’Inter rimane una certezza Nicolò Barella, il cui impiego non è in discussione. Per Federico Dimarco al massimo esordio in Nazionale a gara in corso: il titolare è Emerson Palmieri. Questa la probabile formazione di Mancini per Italia-Belgio: Donnarumma; Di Lorenzo, Acerbi, Chiellini, Emerson Palmieri; Barella, Jorginho, Locatelli; Chiesa, Raspadori, Insigne.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button